30 aprile 2013

Anteprima di... 'L'uomo proibito' di Chiara Cilli

Buona sera amici lettori!
Questa sera vi volevo proporre una nuova puntata della mia rubrica Anteprima di..., in cui vi parlo di libri che mi sono stati segnalati da lettori e scrittori. Torno a parlarvi di Chiara Cilli, un'autrice italiana, di cui vi avevo segnalato già un libro (La promessa del leone). Proprio oggi, 30 aprile 2013, è uscito il primo episodio della sua nuova serie Matt Staton’s Agency, edita da Lite Editions, intitolato L'uomo proibito.


Titolo: L'uomo proibito
Serie: Matt Staton’s Agency
Autore: Chiara Cilli
Editore: Lite Editions
Data di uscita: 30 aprile 2013
Formato: ebook
Pagine: 42



Trama
Cristina Cabrisi è una ventunenne trasgressiva. Non le piace essere controllata e deve sempre avere la situazione sottocontrollo, specialmente con i ragazzi. Ma quando la coincidenza la porta a scontrarsi con gli occhi di ghiaccio di Matt Staton, la sua vita cambia per sempre. Lui non è una delle solite prede di Cris, è un uomo d’affari più grande di lei e sa come sfruttare il suo fascino, ma lei non è disposta a farsi sopraffare. L’attrazione tra i due è da subito esplicita e carica d’aspettative, ma Cris si ritrova in biancheria intima a rigirarsi tra le mani un sospetto bigliettino da visita, dopo che Matt le ha dato un assaggio della sua passione e si è poi tirato indietro, dicendole di avere un’offerta di lavoro per lei. Chi è in realtà Matt Staton? E perché non ha dato sfogo al rovente desiderio che Cris ha letto nel suo sguardo? Trovare risposta a queste domande e sedurre un uomo che pare bramarla più di quanto dia a vedere sarà un’ardua sfida. E Cris è intenzionata a vincere.

L'autrice mi ha gentilmente inviato copia del libro, quindi a breve vi proporrò anche la recensione!

Alla prossima 
Eliza

Continue Reading
2 commenti
Share:

Recensione: Il grande Gatsby - F. Scott Fitzgerald

Buon pomeriggio amici lettori!
Complice anche il tempo non bellissimo di oggi, nel pomeriggio ho terminato Il grande Gatsby di F. Scott Fitzgerald. Ammetto di averlo acquistato un po' per il film che uscirà, un po' perchè la Newton l'ha inserito nella collana Live a €0,99, un po' perchè ancora non l'avevo letto.

Il grande Gatsby
di F. Scott Fitzgerald
ed. Newton Compton
pp. 125
€ 0,99
Trama
Quando i sogni di ricchezza si infrangono nel crollo di Wall Street. Gatsby, giovane ambizioso, che ha saputo conquistare con tutti i mezzi prestigio, ricchezza e rispettabilità, vuol far rivivere l’amore fiorito un tempo tra lui e Daisy. Ma non solo non riuscirà a strappare la donna amata al suo facoltoso marito, pur mettendo in campo tutto il peso del suo fascino e del suo potere, ma finirà addirittura col diventarne vittima innocente.

Recensione
Non so che aspettative avessi su questo romanzo, forse troppo alte, forse è stato troppo mitizzato, sta di fatto che non mi ha convinta. Un bel romanzo? Si. Il romanzo per eccellenza? Uhmm, no, forse no. Indubbiamente le narrazione è ben fatta, ricca, forse il alcuni punti un tantino tortuosa, tanto da farmi spesso perdere il filo, le descrizioni sono coinvolgenti, arricchite da quel pizzico di mistero e glamour che circondano Gatsby e le sue feste, il finale ha una nota poetica. Tuttavia, ultimato il libro mi sono trovata a chiedermi "Tutto qua?"...Non so, sono rimasta abbastanza fredda davanti a questo mondo fatto di feste, circoli del golf, e passeggiate per New York. Indubbiamente non è il libro per me e io non sono la lettrice per questo libro.
Più che il libro in se, quello che mi è rimasto più impresso è il personaggio, Gatsby, che cerca con tutto se stesso di distinguersi per un motivo molto semplice: Daisy. Vuole riconquistarla, vuole riavere il suo passato, cosa semplicemente impossibile, come Nick (il narratore) gli fa notare. Che poi, ne vale veramente la pena? 
Sicuramente è un libro con moltissimi spunti di riflessione, che però restano più del libro stesso...E' difficile spiegarlo, ma spero di esserci riuscita...

Voto...




Alla prossima
Eliza

Continue Reading
4 commenti
Share:

Teaser Tuesdays #21

Buongiorno amici lettori!
Oggi il tempo non sa cosa vuole fare: pioviccica, smette, pioviccica, smette. C'è un'afa pazzesca! Speriamo che stasera si stia bene perchè ho in programma una seratona con amici che non vedo da un po'.
Come tutti i martedì torna la rubrica Teaser Tuesdays, ideata dal blog Should Be Reading. In cosa consiste? Presto detto...
  1. Prendi il libro che stai leggendo
  2. Apri una pagina a caso
  3. Trascrivi un breve pezzo, facendo attenzione a non fare spoilers
  4. Riporta titolo e autore del libro
Il libro di questa settima è Il grande Gatsby di F. Scott Fitzgerald, un classico che io, finora, non avevo ancora letto e che, per il momento, ancora non ho capito se mi piace...

Il grande Gatsby
di F. Scott Fitzgerald
ed. Newton Compton
pp. 125
€ 0,99

"Poi è arrivata la guerra, vecchio mio. E' stato un grosso sollievo e ho cercato di morire in tutti i modi, ma sembrava che avessi addosso un incantesimo. Ho accettato la nomina a tenente quando è cominciata. Nella foresta dell'Argonne ho portato due distaccamenti di mitraglieri così lontano che c'erano quasi ottocento metri di fianchi scoperti ad ogni lato dove la fanteria non poteva avanzare. Restammo là due giorni e due notti in centotrenta con sedici mitragliatrici Lewis, e quando arrivò infine la fanteria trovò le insegne di tre divisioni tedesche tra le pile di morti. Sono stato promosso maggiore, e ogni governo alleato mi ha decorato - perfino il Montenegro, il piccolo Montenegro laggiù sul mare Adriatico".
Il piccolo Montenegro! Scandì le parole e annuì con un sorriso. Il sorriso comprendeva la tribolata storia del Montenegro e simpatizzava con la coraggiosa lotta del popolo montenegrino. Apprezzava in pieno la serie di avvenimenti nazionali che aveva provocato questo tributo dal piccolo cuore ardente del Montenegro. La mia incredulità fu sommersa dalla fascinazione a questo punto; era come sfogliare velocemente una dozzina di riviste.
Mise una mano in tasca, e un pezzo di metallo attaccato a un nastro mi scivolò in mano.
"Questa è quella del Montenegro".
Con mio stupore, l'oggetto aveva un'aria autentica.
"Orderi de Danilo, Montenegro, Nicolas Rex".
"Voltala".
"Maggiore Jay Gatsby", lessi,"Per Straordinario Valore".
Ecco fatto! Come dicevo ancora non ho ben capito se mi piace, forse non rientra proprio nel mio genere. E voi? L'avete letto? Che ne pensate?

Alla prossima
Eliza

Continue Reading
3 commenti
Share:

29 aprile 2013

Recensione: Il palazzo degli incontri - John Boyne

Buongiorno amici lettori!
E buon lunedì! Oggi vi propongo una nuova recensione. Il libro in questione è uscito da qualche giorno e si tratta de Il palazzo degli incontri di John Boyne (già autore de Il bambino con il pigiama a righe)...

Il palazzo degli incontri

di John Boyne
ed. Rizzoli
pp. 414
€14,90
Trama
Russia, 1915: Georgij ha sedici anni, vive in uno sperduto villaggio di contadini e salva la vita di un membro della famiglia imperiale. Salutato come un eroe, viene reclutato come guardia del corpo del principe Aleksej, unico figlio di Nicola II. Scopre così i segreti dello zar e della moglie Alessandra, assiste alle macchinazioni del monaco Rasputin, si avvicina alla principessa Anastasia, è testimone ­ e protagonista degli eventi che determinano il destino della famiglia imperiale dopo la vittoria della rivoluzione. Sessant'anni più tardi, mentre in un ospedale di Londra veglia la moglie Zoya, Georgij ripercorre i ricordi di una vita tormentata e di una storia d'amore velata dall'ombra nera del fato dei Romanov...

Recensione
Appena ho visto questo libro tra le prossime uscite Rizzoli mi sono detta che dovevo assolutamente prenderlo. C'è tutto quello che di solito cerco in un buon libro: mistero (che poi un gran mistero non è...), romanticismo, storia, palazzi sontuosi... Avevo gli occhi a cuoricino. Sono però rimasta, almeno in parte un po' delusa. 
La storia viene narrata dal protagonista Georgij Daniilovic Jachmenev, ma in due momenti diversi. I capitoli, alternandosi, sono narrati, infatti,  da uno Georgij giovane diciassette che da un paesino povero della Russia contadina si trova catapultato nei fasti della corte zarista a San Pietroburgo, e da uno Georgij anziano che si ritrova al capezzale della moglie malata. Mentre il primo racconta i fatti andando avanti negli anni, il secondo lo fa tornando indietro nel tempo, incontrandosi quindi nel capitolo finale, quando i due Georgij finalmente tornano ad essere uno solo, nel momento in cui la vecchia vita finisce e ne inizia una nuova. E' uno schema narrativo molto interessante, un po' fuori dal comune, e che mi è piaciuto moltissimo, soprattutto per il ritmo che da al racconto. 
Il libro ripercorre, in linea di massima, gli ultimi due anni di vita del potere degli zar sulla Russia. E' un momento difficile per il paese, ma anche per il resto dell'Europa, devastati dalla prima Guerra Mondiale. Ma in Russia il rumore della rivoluzione (d'ottobre!) già si sente aleggiare tra i vicoli delle città e i campi delle campagne. E' in questo momento che un giovane contadino compie un gesto che gli cambierà la vita: salva la vita al cugino dello zar, il granduca Nikolaj Nikolaevic. Viene quindi portato a San Pietroburgo, dove diventa guardia del corpo dello zarevic, l'erede al trono Aleksej. Qui Georgij contribuisce a cambiare il suo destino e quello della Russia. Non vi rivelo come, altrimenti vi dovrei dire troppo. Posso però dire che in linea di massima mi è piaciuto come l'autore ha usato la storia reale per inserire i suoi personaggi e la sua storia, soprattutto perchè non l'ha eccessivamente snaturata e non ha aggiunto fatti strampalati...tranne uno, alla fine, che per me non sta ne in cielo ne in terra. 
Sono rimasta piuttosto perplessa di fronte ad alcune scelte, prima fra tutte l'amore tra Georgij e Anastasia: si vedono un secondo, lui ha 17 anni lei 15 ed  è amore per la vita...Inoltre, tutta la parte romantica viene narrata in modo abbastanza superficiale, quasi fredda, e soprattutto in maniera poco coinvolgente. Non mi è piaciuto! In generale tutte i rapporti sono quasi dati per scontato, poco approfonditi. Sembra che l'unico vero amore sia quello tra Georgij (anziano) e la moglie Zoja, come se solo davanti alla malattia devastante si scongelino le emozioni. 
Sinceramente sono rimasta delusa da questo romanzo: c'erano tutti gli elementi per creare un bel romanzo a sfondo storico, e in parte forse ci riesce, ma non va oltre, non c'è quell'approfondimento necessario per avere dei veri personaggi, considerando soprattutto che alcuni sono veramente esistiti. L'unico personaggio che credo sia ben delineato è quello della zarina Aleksandra: qualche tempo fa ho letto la biografia dell'ultima zarina e in questo romanzo l'ho rivista. 
Un vero peccato!

Voto...




Alla prossima
Eliza

Continue Reading
6 commenti
Share:

28 aprile 2013

Prossime uscite #15

Buona domenica amici lettori!
Come procede la vostra domenica? Io la sto passando a casa a lavorare un po' al computer e guardando il tg...Avete visto cosa è successo questa mattina a Roma? E' terribile!

Oggi vi propongo i libri che usciranno questa settimana e che più mi hanno colpito...

Cronache di piccoli miracoli, di Darcie Chan, ed. Nord, pp. 320, € 16,90, in uscita il 29 aprile 2013

Sono passati più di sessant'anni dall'ultima volta in cui Mary è uscita dalla sua grande casa, sulla collina che sovrasta la cittadina di Mill River. Pochissimi sono ammessi in quella casa e conoscono la sua storia. Ma nessuno conosce il vero segreto di Mary. Un segreto che riguarda ciascun abitante di Mill River. Sono passati più di sessant'anni, ed è ora di svelare questo segreto. Anzi questi tanti, piccoli segreti...

Hidden. La prigioniera, di Sophie Jordan, ed. Piemme, pp. 225, € 16,50, in uscita il 30 aprile 2013

La lotta fra draki e cacciatori non ha tregua e non risparmia nemmeno l’amore più appassionato. Jacinda e Will sfidano le leggi dei rispettivi clan, incapaci di assoggettarsi a delle regole che li espongono a pericoli mortali. I draki ucciderebbero un cacciatore senza esitare, i cacciatori farebbero questo e anche peggio: farebbero mercato con la pelle e il sangue dei propri prigionieri. Per questo, per evitare che la sorella di Cassian finisca uccisa, o peggio, Jacinda si offre di penetrare nella fortezza dei cacciatori, considerata inespugnabile, per liberarla. Provocando una feroce, sanguinosa e definitiva resa dei conti.




Alla prossima
Eliza

Continue Reading
2 commenti
Share:

27 aprile 2013

Nuova grafica!!

Buona sera amici lettori!
Come avrete notato La biblioteca di Eliza ha finalmente fatto il cambio dell'armadio e ha cambiato abito! Una nuova grafica, fresca e leggera, tutta primaverile che spero vi piaccia. Ovviamente non l'ho creata io (che non so fare neanche una riga col righello) ma il blog http://graficscribbles.blogspot.it/ .

Alla prossima
Eliza

Continue Reading
12 commenti
Share:

26 aprile 2013

Anteprima di..'Luna di Francesca Verginella


Buona sera amici lettori!
Stasera vi propongo una nuova puntata della rubrica Anteprima di..., rubrica girovaga che appare casualmente sul mio blog quando ho un libro particolare da segnalarvi, magari un libro che voi mi avete consigliato o che è il frutto del lavoro di un scrittore esordiente, come questo caso. Il libro in questione si intitola Luna ed è stato scritto da Francesca Verginella.
Come spesso accade, dietro questo romanzo c'è una piccola storia. La scrittrice ha iniziato qualche mese fa a pubblicare le sue opere (di diverso genere) sul portale Smashwords (e anche su Amazon), che, per chi non lo sa, è un sito internet che permette non solo di scaricare ebook di scrittori emergenti, ma anche agli stessi scrittori di inviare il proprio libro per la pubblicazione digitale. Questa piattaforma sta crescendo moltissimo, ma ha una pecca, come mi ha fatto notare Francesca: in questa enorme biblioteca, a meno di non conoscere titolo e autore di un'opera è molto difficile riuscire ha trovare un'opera non in inglese, in quanto la lingua del testo non è tra i parametri di ricerca (guardate, io ci ho provato, modello sanTommaso che se non vede non crede, e mi è uscito fuori di tutto...). Ebbene, Francesca si è armata di tanta tanta pazienza e sta portando avanti un'opera di catalogazione di tutte le opere di scrittori italiani, oriundi e assimilabili (svizzeri, ecc..) presenti su Smashwords dal 2008 a oggi (ad oggi stiamo parlando di circa 850 pubblicazioni!).
L'elenco viene aggiornato in genere due/tre volte alla settimana, è stato ordinato alfabeticamente secondo autore. Allo stesso modo, le opere di ogni autore sono ordinate alfabeticamente, e non secondo data di pubblicazione (peraltro indicata). Per accedere all'elenco basta seguire questo link www.lacasadifrancesca.it/libri/ebook.html, presente anche sul sito della scrittrice, che poi vi metto! Credo sia un'iniziativa assolutamente da premiare con tutta la pubblicità possibile, soprattutto perchè è volta ad aiutare non solo i lettori ma anche altri scrittori desiderosi di mettersi alla prova e di pubblicare le proprie opere! Per qualsiasi informazione in merito a questo progetto, curiosità o segnalazioni Francesca (io continuo a darti del tu, spero vada bene, ma mi viene naturale!^^) ha messo anche a disposizione un indirizzo email ebook@lacasadifrancesca.it. A fine post vi ricapitolo comunque tutti i link!

Ma veniamo al vero protagonista di questo post, Luna di Francesca Verginella...

Titolo: Luna
Autore: Francesca Verginella
Editore: libro pubblicato in formato ebook da Smashwords Editions e autopubblicato su Amazon
Pagine: 520 circa
Formato: .ePub, .mobi, .pdf, .rtf, .html, plain text
Codice ISBN: 9781301519231
Prezzo: $ 5.99 (€ 4.67) - il prezzo può variare leggermente a seconda del distributore
Si può acquistare su:  Smashwords, Amazon, Diesel, Apple, Kobo, Sony, Diesel, inMondadori

Trama
Luna nacque in una notte molto particolare, una notte importante. Importante per tutte le Famiglie, per tutti i Mondi. Non era infatti solo la vigilia del giorno in cui suo padre Ledon, generale dell’esercito di Deos, avrebbe condotto le truppe riunite di tutte le razza libere alla battaglia decisiva contro Cron: le stelle indicavano che quella notte sarebbe nata la prescelta.
Di tutto ciò però Narciso non conservava alcun ricordo conscio. La sua vita, la sua famiglia, il suo lavoro non avevano assolutamente nulla al di fuori dall’ordinario. Gli unici momenti fuori dagli schemi erano quelli passati con Ares, un amico che si dilettava a dipingere paesaggi fantastici, ma incredibilmente vicini a quelli che lei spesso vedeva nei suoi sogni. Fu in maniera brusca quanto improvvisa che un uomo, incontrato apparentemente per caso, le disse che l’ora era giunta, che doveva tornare, ricordare, abbandonare tutto, uccidere Narciso e far risorgere Luna.
Le parole dell’uomo, lacerandola dentro, riuscirono alla fine a convincerla a tornare a Solamia, il continente su cui era nata in un altro tempo, in un altro mondo.
Il ritorno non fu però affatto piacevole: la grande Deos, di cui le aveva parlato l’uomo, era in rovine, così come il resto di quella terra, caduta sotto il giogo di Cron. Cominciò a questo punto per Luna un difficile percorso alla riscoperta di sé stessa, dei suoi poteri e della sua coscienza.
Ad aiutarla in questa impresa ci sarà Arat, un giovane guerriero conosciuto tra i sopravvissuti alla guerra, ed un gruppo di “eroi” ed “antieroi” che si unirono a loro strada facendo.

Credo di aver detto tutto...Vi metto qui tutti i link utili:
per i  libri
www.lacasadifrancesca.it
www.smashwords.com/author/francescaverginella/
www.amazon.com/author/francescaverginella/

per il progetto di catalogazione
ebook@lacasadifrancesca.it

Spero di aver messo tutto, se avete domande potete tranquillamente scrivermi un commento. Io intanto metto anche Luna nel progetto lettura!

Alla prossima
Eliza

Continue Reading
Nessun commento
Share:

Libri in Tv #12

Buongiorno amici lettori!!
Come vi avevo anticipato lunedì, ho spostato la rubrica Libri in tv al venerdì, per riuscire ad avere dei palinsesti completi. Quindi questa settimana, e solo questa settimana, la troverete pubblicata due volte.
Vediamo la mini guida di tutti i film e telefilm tratti da libri che verranno trasmessi in tv (digitale terrestre) questa settimana...



Settimana dal 27 aprile al 3 maggio 2013:

Sabato 27 aprile
- Rai 3, ore 17:00
Camera con vista, di James Ivory. Con Helena Bonham Carter, Julian Sands, Daniel Day-Lewis, Denholm Elliott, Maggie Smith. Titolo originale A Room with a View. Commedia, durata 115' min. - Gran Bretagna 1985

Dall'opera di Edward Morgan Forster. Guardata a vista da cugina zitella, una giovane inglese soggiorna a Firenze dove incontra un compatriota spregiudicato e un po' stravagante. Tornata in Inghilterra, dove l'aspetta un fidanzato noioso, deve fare una scelta.

- Rai 3, ore 21:30
Ulisse il piacere della scoperta, Una giornata da re.
Ecco la mia segnalazione extra di questa settimana. Io sono una gran amante di Superquark e di Ulisse e quindi vi segnalo con piacere questa puntata del programma di Alberto Angela dedicata a Versailles.





Domenica 28 aprile
- Canale 5, ore 21:30
La maschera di ferro, di Randall Wallace. Con Gérard Depardieu, Jeremy Irons, John Malkovich, Leonardo DiCaprio, Gabriel Byrne. Titolo originale The Man in the Iron Mask. Avventura,  durata 130' min. - USA 1998

Liberamente tratto dal romando di Alexandre Dumas (padre) Il visconte di Bragellone. 1662, Luigi XIV regna su una Francia praticamente alla fame, occupandosi più di politica estera che del suo popolo. I gesuiti, con a capo Aramis, tramano per sostituire il sovrano assoluto con il fratello gemello, da tempo rinchiuso in prigione dietro una maschera di ferro che ne nasconde il volto. Aramis viene aiutato dai compagni moschettieri Athos e Portos, mentre D'Artagnan, a capo delle guardie reali, cerca di proteggere il sovrano e di proteggere il suo segreto.

Lunedì 29 aprile
- Rai 1, ore 3:05
Cime tempestose, 1 puntata, di Fabrizio Costa, con Alessio Boni, Anita Caprioli, Franco castellano, Film Tv,  Italia 2004.





Italia 1, tutte le mattine dal lunedì al venerdì, ore 10:30
E.R.-Medici in prima linea, una delle più famose (e longeve, 15 stagioni) serie tv del genere medical drama, ideata da Michael Crichton e ispirata ai racconti Casi d'emergenza dello stesso Crichton.

- Rai 1, ore 21:10
Il commissario Montalbano, Una voce di notte, di Alberto Sironi, con Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Film Tv, Italia 2013

Montalbano e Mimì Augello indagano, tra molti ostacoli, su due omicidi: quello del direttore di un supermercato e quello della fidanzata del figlio del presidente della Provincia.

Martedì 30 aprile
- Rai 1, ore 2:35
Cime tempestose, 2 puntata, di Fabrizio Costa, con Alessio Boni, Anita Caprioli, Franco castellano, Film Tv,  Italia 2004.

Mercoledì 1 maggio
- Rete 4, ore 15:35
La mia Africa, di Sydney Pollack. Con Meryl Streep, Robert Redford, Klaus Maria Brandauer, Michael Kitchen, Malick Bowens. Titolo originale Out of Africa. Drammatico, durata 161' min. - USA 1985

Nel 1914 la danese Karen Dinesen arriva nel Kenya per occuparsi di una piantagione di caffè, acquistata dal marito (e cugino), il barone svedese Bror von Blixen-Finecke che, dopo averla contagiata di sifilide, la trascura. Divorziata, s'innamora di Denys Finch-Hatton, inglese avventuroso,

- Italia 1, ore 23:10
The vampire diaries, 3 stagione ep. 21 e 22

Giovedì 2 maggio
- Rai 4, ore 21:15
Il trono di spade, 1 stagione ep. 1 e 2








Alla prossima
Eliza

Continue Reading
Nessun commento
Share:

25 aprile 2013

Chi ben comincia... #18

Buona sera amici lettori!!
Come (quasi) tutti i giovedì torna la rubrica Chi ben comincia... ideata da Alessia del blog Il profumo dei libri! Con questa rubrica vi propongo l'inizio di un libro preso a caso dalla mia libreria. Il libro di questa settimana è La signora dei funerali di Madeleine Wickham...

La signora dei funerali
di Madeleine Wickham
ed. Mondadori
pp. 285
€ 9,00
Fleur Daxeny arricciò il naso. Mordendosi il labbro, inclinò la testa di lato e per qualche secondo osservò il proprio riflesso in silenzio. Poi fece una risatina.
"Non riesco a decidermi!" esclamò. "Sono tutti favolosi."
La commessa di Tanto di cappello! scambiò un'occhiata esasperata con il giovane parrucchiere che sedeva nervosamente in un angolo, sopra uno sgabello dorato. Era arrivato nella suite di Fleur mezz'ora prima e stava ancora aspettando di cominciare. La commessa intanto iniziava a chiedersi se non stesse sprecando il proprio tempo.
"Mi piace moltissimo questo con la veletta" disse Fleur all'improvviso, afferrando una minuscola creazione in satin nero con veletta lievemente arricciata. "non è elegante?"
"Molto elegante" confermò la commessa. Con un balzo in avanti, riuscì ad afferrare al volo il cappellino che Fleur stava lasciando cadere sul pavimento.
"Si, molto" fece eco il parrucchiere dal suo angolo, poi diede un'occhiata di nascosto all'orologio. Doveva scendere di nuovo nel salone tra quaranta minuti. Trevor non sarebbe stato contento. Forse avrebbe fatto meglio a telefonare per spiegare la situazione. Forse...
"Va bene!" disse Fleur. "Ho deciso." Sollevò la veletta e sorrise. "Oggi metterò questo."
"Un'ottima scelta, signora" commentò la commessa, sollevata. "E' delizioso."

Madeleine Wickham è il vero nome di Sophie Kinsella, autrice dei vari I love shopping ed è una scrittrice che mi piace leggere, per il suo stile semplice ma ironico. Tuttavia devo dire che prediligo i libri che firma con  lo pseudonimo, mentre quelli che firma con il suo vero nome non sempre mi piacciono (non mi chiedete perchè, rimane un mistero per me come per voi!). Questo l'avevo comprato perchè in offerta, e non ero neanche molto convinta, e invece mi era piaciuto, era divertente ma anche con un tono dolce, soprattutto per il personaggio di Zara, la figlia di Fleur.

Alla prossima
Eliza

Continue Reading
Nessun commento
Share:

24 aprile 2013

W...W...W...Wednesdays #20

Buon mercoledì a tutti!!
Dai che questa è settimana corta! Bisogna solo stringere ancora un pochino i denti!^^
Dopo il salto della settimana scorsa, torna la rubrica W...W...W...Wednesdays, ideata dal blog Should Be Reading. Per partecipare, come sempre tutti possono farlo, basta rispondere alle seguenti tre domande...

1. What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
    Il palazzo degli incontri di John Boyne


2. What did you recently finish reading? (Qual'è il libro che hai appena finito di leggere?)
    Bianco e Nero. Parte I - Il potere dei draghi di P. Marina Pieroni


3. What do you think you'll read next? ( Quale sarà la tua prossima lettura?)
    Come inciampare sul principe azzurro di Anna Premoli


Alla prossima
Eliza

Continue Reading
2 commenti
Share:

Libri in pantofole propone il giveaway di Primavera

Buongiorno ragazzi!!
Stavo gironzolando tra i blog e mi sono accorta solo ora di questo giveaway di Jerry del blog Libri in Pantofole. Appena ho visto il libro in palio sono salta sulla sedia...si tratta di Il primo caffè del mattino di Diego Galdino. Come scrivevo nel commento a Jerry, l'altro giorno alla cassa della libreria ho preso un piccolo depliant proprio di questo libro con una piccola mappa che mostra il "viaggio delle fontanelle" raccontato proprio nel libro. Mi è sembrata subito una idea carinissima e quindi mi sono ripromessa di leggere al più presto questo libro. Quando ho visto il giveaway ho voluto subito partecipare...

(clicca sul banner per andare alla pagina del giveaway)

Alla prossima
Eliza

Continue Reading
Nessun commento
Share:

23 aprile 2013

Teaser Tuesdays #20

Buona sera!!
Ecco a voi la rubrica del martedì, Teaser Tuesdays, ideata dal blog Should Be Reading. Le regole sono semplici, ma ve le ricapitolo:
  1. Prendi il libro che stai leggendo
  2. Apri una pagina a caso
  3. Trascrivi un breve pezzo, facendo attenzione a non fare spoilers
  4. Riporta titolo e autore del libro
Il libro di questa settimana è Il palazzo degli incontri di John Boyne...

Il palazzo degli incontri
di John Boyne
ed. Rizzoli
pp. 414
€ 14,90

Per diversi giorni ebbi l'inquietante impressione di essere seguito. Lasciando il palazzo per una passeggiata lungo la Mojka nel tardo pomeriggio, esitavo, mi fermavo. Mi giravo e scrutavo i volti delle persone che mi passavano accanto ad andatura spedita, convinto che qualcuno mi stesse spiando. Era una sensazione curiosa e angosciante, che al principio imputai alla paranoia causata  dai cambiamenti avvenuti nella mia vita.
Ero così soddisfatto del mio nuovo incarico presso la famiglia imperiale che non riuscivo a ricordare il passato senza la paura di tornare indietro. Quando pensavo a casa, ero assillato dai rimorsi, ma li ignoravo  eli accantonavo rapidamente.
Tuttavia non stavo pensando a Kasin quando il senso di colpa si materializzò  ancora una volta davanti a me. Stavo pensando alla...

E qui mi fermo: il paragrafo prosegue ma c'è una parte che definire spoiler è poco!! Finora ho letto 50 pagina e mi sono già appassionata alla storia di Georgij e alla Russia zarista (dopo quella comunista del libro della Simons!). 

Alla prossima
Eliza

Continue Reading
2 commenti
Share:

Recensione: Bianco e Nero. Parte I - Il potere dei draghi - P. Marina Pieroni

Buongiorno ragazzi!
Eccomi di nuovo a scrivere di un libro. Il libro che recensirò oggi è l'esordio di una scrittrice italiana, P. Marina Pieroni, che mi ha contattata e mi ha gentilmente inviato copia del romanzo.Il titolo è Bianco e Nero. Parte I - Il potere dei draghi...

Bianco e Nero. 
Parte I - Il potere dei draghi
di P. Marina Pieroni
 Selfpublished
pp. 336
€ 1,99 (ebook)
Trama
E se il principe non fosse azzurro? Ma nero come la notte?
A questa domanda si troverà a dover rispondere Serenia, giovane principessa delle Terre di Arret.
Arret è una terra fantastica dove la magia è scomparsa da venti lunghi anni, e con essa anche i draghi. Nessuno lo ricorda, ad eccezione di poche persone particolarmente dotate, che hanno tentato di celare tutti gli indizi e tutti i riferimenti.
La principessa Serenia vive una vita abbastanza tranquilla, finché sarà costretta a fare i conti con il ruolo che ricopre. Gilbert il principe nero, bello e tenebroso, sceglierà proprio lei come sua sposa, nonostante lei tenti di evitare il matrimonio a tutti i costi.
La prima notte di nozze con Gilbert non è certo di miele, il principe abusa di lei, nonostante la ragazza desideri accontentarlo, e le violenze aumenteranno il giorno successivo, portando Serenia in un abisso di disperazione. E’ chiaro alla ragazza che suo marito nasconde un terribile segreto ma impiegherà diverso tempo per scoprire di cosa si tratta.
Il rapporto tra Gilbert e Serenia tuttavia evolverà di giorno in giorno, trasformandosi in amore, finché, durante una passeggiata a cavallo, lui sarà costretto a rivelare il suo segreto.
Serenia si accorgerà con stupore di non provare alcuna repulsione, anzi, la scoperta l’attrarrà a lui ancora di più.
Ma sarà proprio la loro unione così forte a liberare i poteri dei draghi rimasti assopiti.
Da quel momento la scena cambia completamente. Serenia sarà costretta a fuggire dal castello e a vagare per le Terre di Arret per imparare ad usare il potere dei draghi.
La magia si insinuerà nel mondo pian piano, fino a dirompere con grande forza.

Recensione
Mi fa sempre molto piacere leggere libri di scrittori italiani che lavorano e si impegnano a far si che il proprio libro venga letto, e mi fa ancora più piacere scoprire una bella storia, proprio come in questo caso. Leggendo la trama per capire di cosa trattasse il libro inizialmente ero rimasta un po' scettica sulla parte iniziale, mi sembrava un po' scontata, mentre mi incuriosiva la parte sul viaggio. Ebbene, mi sono ricreduta...Ho letto le prime 100 pagine tutte di un fiato. Ma andiamo con ordine...
Serenia è una principessa del regno Bianco, ultima di tre sorelle. E' la classica principessa anticonformista che ai balli e ai gioielli preferisce cavalli e armi. Vive una vita tranquilla a castello, con le sorelle e il suo migliore amico, Angher, capitano delle guardie reali. Tutto bello, tutto tranquillo, finchè non viene scelta dal principe nero Gilbert come sposa. La leggenda vuole infatti che Bianco  e Nero si riuniscano per portare la pace tra i due regni, protagonisti di una dura guerra. Serenia è distrutta, e la sua disperazione cresce di giorno in giorno quando Gilbert le usa violenza fin dalla prima notte di nozze. Ma piano piano le cose cambiano: Serenia scopre un nuovo e diverso Gilbert, un uomo che sa anche essere dolce e amoroso e che nasconde un terribile segreto. Quando finalmente la sua vita sembra dirigersi verso la felicità, Serena è costretta a fuggire dal castello Nero e a peregrinare, in compagnia di Argher e della sorella maggiore Sydia, per le terre del regno Bianco, dove cerca di capire cosa veramente vuole e come usare lo straordinario potere che improvvisamente ha ritrovato in se stessa.
La parte iniziale è sicuramente quella più forte, Serena si trova travolta dalle violenze, lontana da casa e dagli affetti. E' secondo me la parte meglio riuscita (evidentemente la prima impressione non sempre è quella giusta!!). Certo, la parte sulle violenze è forte  e un po' cruda, ma anche breve (e francamente si è letto anche di peggio!). Ci vengono presentati i personaggi principali e ci viene mostrato il mondo in cui la storia si muove, una terra divisa in un regno Bianco e in un regno Nero, in perenne contrasto tra loro. Tra i personaggi spicca su tutti Gilbert, il principe nero, ma non solo perchè bello e potente. Quello che mi ha più affascinato è la sua doppia natura, dolce, innamorato e ironico da una parte, crudele, violento e terribile dall'altra. Invece Serena in questa fase iniziale non mi è piaciuta, troppo arrendevole, troppo incerta e anche un po' volubile, un secondo prima ha il terrore del marito, un secondo dopo se ne innamora perdutamente. Nella seconda parte, invece, diventa più forte e più attiva, si piange un po' meno addosso e si adopera per capire cosa sta succedendo. Questa seconda parte mi ha tuttavia un po' meno entusiasmata per due motivi. In primo luogo il continuo viaggiare senza sosta, carino all'inizio ma poi mi ha un po' annoiata. In secondo luogo non mi è piaciuto Fabian: capisco che scateni la reazione di Gilbert, ma perchè Fabian? Sembra messo lì solo per quello, senza però avere un vero ruolo. Inoltre speravo che Angher avesse un ruolo ancora più forte di quello che già ha! Un'idea che ho invece trovato molto valida è quella di non far intervenire direttamente Gilbert: Serenia lo lascia nel loro castello e non lo vede più, proprio come il lettore! La sua presenza c'è, si sente in ogni passo di Serenia, in ogni apparizione della magia, ma lui non c'è, fino alla fine, in cui fa una fugace apparizione che in parte chiarisce alcune cose e in parte ci lascia lì appesi alla pagina desiderosi di sapere come prosegue, cosa farà, cosa è successo veramente!! 
Lo stile è molto semplice e lineare, con pochi fronzoli, cosa che preferisco, soprattutto perchè è una storia con molti cambi di scena  e molti personaggi. Uno stile asciutto aiuta a far scorrere bene la narrazione. 
In linea di massima direi che è un ottima lettura, soprattutto se si pensa che è un esordio. La storia è interessante e accattivante e ti lascia la voglia di continuare a leggere e di saperne di più, e se sono curiosa di vedere come prosegue è sempre una cosa positiva!. Cosa succederà a Serenia? Riuscirà a padroneggiare la sua magia e a tornare dal sua amato Gilbert? Bhè, lo scopriremo, spero al più presto, nel secondo volume di questa saga, che si intitolerà Bianco e Nero. Parte II - I draghi del potere. Intanto direi che questo romanzo si merita 4 gufi!!

Vi lascio anche i link del blog dell'autrice
e del sito dedicato al libro
dove potrete trovare informazioni, recensioni e tanto altro!!

Voto...




Alla prossima
Eliza

Continue Reading
2 commenti
Share:

22 aprile 2013

Libri in Tv #11

Buon lunedì amici lettori!!
Oggi è giorno di guida tv! Prima di procedere vi vorrei avvertire che da questa settimana la rubrica Libri in Tv verrà pubblicata non più il lunedì ma il venerdì, così riuscirò ad avere dei palinsesti completi! Quindi questa è l'ultima volta che la vedrete di lunedì! Così sarà molto più semplice e soprattutto completa! Iniziamo...
Settimana dal 22 al 28 aprile 2013:

Tutte le mattine dal lunedì al venerdì
- Italia 1, ore 10:35
E.R.-Medici in prima linea, una delle più famose (e longeve, 15 stagioni) serie tv del genere medical drama, ideata da Michael Crichton e ispirata ai racconti Casi d'emergenza dello stesso Crichton.

Lunedì 22
- Rai 1, ore 21:10
Il commissario Montalbano. Il gioco degli specchi, di Alberto Sironi, con Luca Zingaretti, Barbora Bobulova, Film tv, Italia 2013

Dall'omonimo romanzo di Andrea Camilleri. Una bomba esplode davanti ad un magazzino vuoto. Il commissario Montalbano segue diverse piste, che non portano a nulla. Intanto si occupa anche della vicina di casa Liliana, a cui hanno danneggiato l'auto. 

- Iris, ore 23:30
Prima che sia notte di Julian Schnabel. Con Sean Penn, Javier Bardem, Johnny Depp, Andrea Di Stefano, Olivier Martinez. Titolo originale Before night falls. Biografico, durata 125 min. - USA 2000

Reinaldo Arenas, scrittore e poeta cubano in esilio, è il protagonista del film. Arenas sin da bambino mostra un grande talento per la poesia. L'avvento della rivoluzione sembra essere estremamente positivo per un giovane che sente emergere in sé l'interesse per il proprio sesso. Ma presto il vento cambia e, dopo aver vinto a 20 anni un premio letterario, nel 1973 viene arrestato perché omosessuale e i suoi lavori vengono confiscati. Nel 1980 Castro autorizza omosessuali, ex carcerati e malati mentali a lasciare Cuba. Tra loro c'è Reinaldo che raggiunge gli Stati Uniti dove però le sue difficoltà non sono terminate. Tratto dall'autobiografia postuma del protagonista, Antes que anochezca (1992).

Martedì 23
- Rai 1, ore 2:40
Guerra e pace, 4 parte, di Robert Dornhelm. Con Clémence Poésy, Alexander Beyer, Alessio Boni, Malcolm McDowell, Andrea Giordana. Formato Serie TV, Drammatico,durata 400 min.

Dopo la vittoria francese ad Austerlitz e un periodo di pace apparente concordato da Napoleone con lo Zar di Russia, l'esercito di Bonaparte torna a marciare in direzione di Mosca travolgendo la vita dei suoi cittadini e della sua ricca aristocrazia terriera. In tempo di guerra e in tempo di pace si compie il destino dei Rostov: dei loro figli sui campi di battaglia e della loro Natasha, figlia adorata e promessa sposa al nobile Andrej Bolkonskj. L'anno di separazione, imposto agli amanti dal ruvido padre del principe, conduce Natasha alla disperazione e all'abbraccio di Anatole Kuragin, ufficiale sfacciato, amante impenitente e giocatore incallito. Su di lei veglia da sempre il giovane ereditario Pierre Bezuckov, intellettuale finissimo che sogna libertà e cultura per la classe contadina e sposa l'ambiziosa e sofisticata Helene Kuragin. La guerra falcerà o assolverà i loro destini, la pace realizzerà le sorti sopravvissute.

- Rai 2, ore 21:05
Tutto Dante, il 21esimo e il 22esimo dell'Inferno

Appuntamento conclusivo con lo spettacolo di Roberto Benigni. Entrambi i Canti si svolgono nella V bolgia dell'VIII cerchio, colma di pece bollente in cui sono immersi i barattieri. 

- Italia 1, ore 23:45
The vampire diaries, 3 stagione ep. 19 e 20. 

Giovedì 25
- Rete 4, ore 15:35
La ciociara, di Dino Risi. Con Sophia Loren, Robert Loggia, Andrea Occhipinti, Carla Calò, Leonardo Ferrantini. Drammatico, durata 180' min. - Italia 1989

Dal libro di Alberto Moravia. Roma 1943, Una vedova si rifugia con la figlia in un paesino della Ciociaria. All'arrivo degli alleati, sulla strada del ritorno, le attende un tragico destino. Dopo quello del 1960, qusto è il secondo film che racconta questa storia, interpretato sempre da Sophia Loren. 


- Iris, ore 21:00
Il partigiano Johnny, di Guido Chiesa. Con Andrea Prodan, Stefano Dionisi, Claudio Amendola, Alberto Gimignani, Fabrizio Gifuni. Drammatico, durata 135' min. - Italia 2000

Rientrato in divisa nella natia Alba (CN) dopo l'8 settembre l'universitario Johnny va nelle Langhe e si unisce prima a una banda di comunisti, poi a una formazione di monarchici. Disilluso da entrambi, si ritrova a passare da solo il duro inverno del '44, ma scopre la vera ragione d'essere partigiano, rimanendo sé stesso. Dal romanzo (1968) postumo e incompiuto di Beppe Fenoglio. 

Venerdì 26
- Canale 5, ore 14:45
Possession. Una storia romantica, di Neil LaBute. Con Gwyneth Paltrow, Aaron Eckhart, Jeremy Northam, Jennifer Ehle, Lena Headey. Titolo originale Possession. Sentimentale, durata 102 min. - USA 2002

Lei, Maud Bailey, sta facendo ricerche su una poetessa lesbica dell'epoca vittoriana. Lui, Roland Mitchell, studia un grande poeta dello stesso periodo. Lui scopre una lettera dell'epoca che testimonierebbe di un'improbabile relazione tra i due scrittori. I due uniscono gli sforzi e, avendo l'una la carineria della Paltrow e l'altro l'aspetto attraente di Eckhart, non solo quelli. Così l'amore del passato e quello del presente intersecano in qualche misura i loro percorsi. 
Ecco la mia segnalazione extra di questa settimana! E' un film che amo sempre guardare e riguardare, non mi stufa mai!!

*informazioni da mymovies.it e da Tv, sorrisi e canzoni n°16 (anno LXII) del 20 aprile 2013

Alla prossima
Eliza

Continue Reading
6 commenti
Share:

21 aprile 2013

Prossime uscite #14

Buona domenica ragazzi!!
Oggi riprendiamo con le rubriche del blog, dopo che questa settimana sono saltate quasi tutte...Come tutte le domeniche vi propongo i libri in uscita questa settimana che mi hanno particolarmente colpita, incuriosita, o che penso di compare. Questa settimana ci sono alcuni titoli molto interessanti...

Hidden, di P.C. Cast e Kirstin Cast, ed. Nord, pp. 368, € 16,50, in uscita il 24 aprile 2013

La Casa della Notte è salva! Dopo mesi durissimi, finalmente io e miei amici siamo riusciti a scacciare Neferet dalla nostra scuola. Tuttavia la città è ancora in grave pericolo. Accecata dalla rabbia, Neferet è determinata a scatenare il caos tra umani e vampiri: prima ha spinto gli abitanti di Tulsa a incendiare le stalle di Lenobia, la nostra insegnante di equitazione, e ora ha convinto i novizi rossi a seminare il panico tra la popolazione inerme. Per fortuna, il Consiglio Supremo dei vampiri ha capito quanto lei sia malvagia e ha promesso di aiutarci. Ma nemmeno i loro valorosi Guerrieri possono competere con Aurox, il nuovo servo di Neferet, una creatura tanto bella quanto letale, nata dal Male personificato. E anch'io, Zoey Redbird, prima Somma Sacerdotessa novizia della storia, ho ben poche speranze di sopravvivere a uno scontro con lui. Ecco perché non ho scelta. Devo tornare nell'Aldilà e convincere Nyx ad aiutarci. Anche a costo di restare intrappolata laggiù per sempre...

Need, prigioniera d'amore, di Carrie Jones, ed. Newton Compton, pp. 320, € 9,90, in uscita il 25 aprile 2013

Zara e i suoi amici sapevano che le forze del male non erano del tutto sconfitte, ma aspettavano solo il momento giusto per tornare all'attacco. Creature misteriose e fameliche, i pixie infestano la città, e il loro re è ormai troppo debole per riuscire a fermarli. Ma adesso c'è un nuovo aspirante al trono: Astley, un giovane dal fascino magnetico. Astley dice di non essere una creatura malvagia e dichiara a Zara il suo amore, ma Nick non si fida di lui, e minaccia di ucciderlo. Per Zara sarà una scelta difficile. Se Astley è sincero, il destino le riserverà un grande, meraviglioso amore. Se lui mente, potrebbe essere in pericolo non solo la sua vita, ma anche quella di Nick e di tutti coloro che le sono accanto.


La città di sabbia, di Laini Taylor, ed. Fazi, pp. 400, € 14,90, in uscita il 25 aprile 2013

Akiva e Karou, un angelo e un diavolo. Due anime unite dalla stessa passione di fuoco, ma separate dalla loro natura. Oltre i confini della Terra, in un luogo effimero e invisibile, due giovani creature, un guerriero serafino e una chimera si sono incontrati e tra di loro è nato un amore impossibile. Le loro due razze infatti, nemiche da secoli, sono in guerra, e tentano di distruggersi a vicenda in una spirale di vendette e sacrifici. I due ragazzi però hanno un sogno, portare la pace e la serenità tra i loro due popoli e vivere il loro amore senza l'ombra del pericolo e della segretezza. Ma il destino non sarà misericordioso per questi due amanti sfortunati, che verranno scoperti e condannati a morte. Akiva riuscirà a fuggire e mettersi in salvo, mentre Karou verrà giustiziata, ma grazie al suo padre adottivo, un resuscitatore, la sua anima verrà tra smigrata in un corpo umano. Ma Karou non potrà per sempre nascondersi dalla sua vera identità e quando scoprirà tutto sul suo passato sarà anche il momento di ritrovare Akiva e continuare ciò che avevano iniziato insieme. Riusciranno a costruire un dialogo di pace tra i due nemici e scongiurare un conflitto che potrebbe distruggere le loro vite e il loro mondo?

Sicuramente prenderò La città di sabbia...e voi? Avete già in mente qualche acquisto? Magari anche da consigliarmi!

Alla prossima
Eliza

Continue Reading
8 commenti
Share:

20 aprile 2013

Recensione: Il cavaliere d'inverno - Paullina Simons

Buon sabato amici lettori!!
Lo so, sono praticamente sparita questa settimana, ma il problemino adsl si è risolto finalmente! E finalmente torno da voi con una recensione. La lettura di questo libro mi ha impegnato più a lungo del previsto, ma non per colpa del libro, semplicemente non ho avuto molto tempo. Il libro in questione (ma già lo sapete dal titolo) è Il cavaliere d'inverno di Paullina Simons...

Il cavaliere d'inverno

di Paullina Simons
ed. Rizzoli
pp. 700
€10,90
Trama
Leningrado, 1941. In una tranquilla sera d'estate Tatiana e Dasha, sorelle ma soprattutto grandi amiche, si stanno confidando i segreti del cuore, quando alla radio il generale Molotov annuncia che la Germania ha invaso la Russia. Uscita per fare scorta di cibo, Tatiana incontra Alexander, un giovane ufficiale dell'Armata Rossa che parla russo con un lieve accento. Tra loro scatta suvbito un'attrazione reciproca e irresistibile. Ma è un amore impossibile, che potrebbe distruggerli entrambi. Mentre un implacabile inverno e l'assedio nazista stringono la città in una morsa, riducendola allo stremo, Tatiana e Alexander trarranno la forza per affrontare mille avversità e sacrifici proprio dal legame segreto che li unisce.

Recensione
Se non vi piaccio le grandi epopee, le storie di amori contrastati e laceranti, di guerra, di amore e morte, allora non avvicinatevi a questo libro!
Partiamo dal contesto, la Leningrado del 1941. E' un momento cruciale della storia della Russia comunista, Hitler decide di spostarsi ancora verso est e di invadere il paese. E' estate e nessuno può immaginare cosa prevede per loro il futuro. I razionamenti si fanno via via più pressanti e restrittivi, la città inizia ad essere bombardata, con una puntualità tutta tedesca. L'Armata Rossa resiste, ma non riesce a far altro che ritirarsi piano piano, fino al punto che è quasi impossibile andare via dalla città. Ma il peggio deve ancora venire...Arriva ottobre e con lui arriva l'inverno russo, con temperature di diversi gradi sotto lo zero, la neve, il gelo. I tedeschi assediano Leningrado, niente esce niente entra, compreso cibo e combustibile. La popolazione è stremata, ma non dai bombardamenti, dalla fame, dal freddo e dalle malattie. 
E' in questo quadro che si svolge la storia di Tatiana e Alexander. Si incontrano per caso, ad una fermata del tram, mentre lei mangia il gelato. Ed è così che inizia la loro storia, fatta d'amore e lontananza. Alexander e Tatiana sono gli amanti per eccellenza: si amano di un amore struggente ma non possono stare insieme, perchè lui è in realtà il compagno della sorella maggiore di Tatiana, Dasha , e lei non vuole farla soffrire. Ma c'è di più, Alexander nasconde un segreto che legherà lui, Tatiana e Dimitri, soldato sfaccendato e vigliacco. 
È un libro intenso, non pesante , ma mi è capitato più volte, al termine di un capitolo o di una pagina, di rimanere svuotata, talmente mi concentravo sulla storia. La Simons riesce veramente a catturare il lettore e a portarlo nella Leningrado assediata e gelata, nella stanze fredda e buia dove Tatiana, Dasha e Alexander si stringono davanti ad una stufa per scaldarsi un po' durante la sera di fine anno, ma anche negli spazi infiniti, verdi e caldi di Lazarevo, o lungo le rive del Kama. 
Una cosa che mi è piaciuta molto è l'evoluzione dei personaggi...E' come se veramente crescessero sotto i nostri occhi. Tatiana e Alexander di Lazarevo non sono gli stessi di Leningrado.  E' difficile spiegarlo, è quasi più una sensazione...
Ho solo un appunto da fare a questo libro. In un paio di momenti (diciamo nella parte iniziale e nel periodo di Lazarevo) è come se la storia si fermasse e si ripetesse. Credo che in parte ciò sia voluto per sottolineare l'esclusività del momento che i due protagonisti stanno passando, tuttavia il ripetersi continuo di alcune azioni, spostamenti tende a far calare un po' l'attenzione.
Nel complesso devo dire che mi è piaciuto veramente molto, non vi dico i lacrimoni...Ho già i due libri che completano questa trilogia, ma un po' mi spaventano, soprattutto il terzo: cosa può succedere ancora? O meglio, una cosa, che non vi posso dire, la immagino, però non vorrei rimanere delusa....Magari aspetto un pochino a leggerli!

Voto...


e mezzo!!

Alla prossima 
Eliza

Continue Reading
12 commenti
Share:

18 aprile 2013

IMPORTANTE!!

Buongiorno a tutti!
Come saprá chi mi segue su Facebook o Twitter in questi giorni ho problemi con l'adsl, essenzialmente non la linea! La Telecom ha detto che per oggi tutto dovrebbe tornare alla normalitá, ma vedo nubi nere all'orizzonte! Spero di sbagliarmi...
Ovviamente per questa settimana le rubriche sono saltate!
Ho quasi finito Il cavaliere d'inverno, che, dopo un inizio un po' tentennante (più per colpa mia che sua), mi ha veramente conquistata...che pianti!!! È ho iniziato Bianco e Nero, che finora mi sta piacendo!
Spero di tornare presto operativa!
Eliza

Continue Reading
2 commenti
Share:

15 aprile 2013

Libri in tv #10

Buongiorno ragazzi!
E buon inizio settimana! Come tutti i lunedì torna la mia rubrica sui Libri in tv, una guida per noi amanti dei libri, con la quale vi indico tutti i film e telefilm tratti da libri che andranno in onda questa settimana (solo digitale terrestre gratuito). Prima di iniziare, però, vi volevo rendere partecipi di una piccola riflessione che stavo facendo su questa rubrica. Ogni settimana infatti ho qualche problemino a reperire i palinsesti completi, soprattutto per Mediaset. Di base arrivano fino a venerdì e per il fine settimana bisogna aspettare qualche giorno e, si lo ammetto, mi dimentico sempre di fare l'aggiornamento. Stavo quindi pensando di spostare direttamente la rubrica dal lunedì al venerdì, così da avere la settimana completa. Che ne dite? Aspetto consigli, suggerimenti, anche eventualmente di siti che aggiornano i palinsesti (io di solito consulto le guide sui siti Rai, Mediaset e La7, Tv sorrisi e canzoni ,Tv.Zam.it e la guida di MyMovies)...Fatemi sapere...
Ma veniamo alla guida tv di questa settimana...

Settimana dal 15 al 21 aprile 2013:

Tutte le mattine dal lunedì al venerdì
- Italia 1, ore 10:35
E.R.-Medici in prima linea, una delle più famose (e longeve, 15 stagioni) serie tv del genere medical drama, ideata da Michael Crichton e ispirata ai racconti Casi d'emergenza dello stesso Crichton.

Lunedì 15
- Canale5, ore 21:10
Il diavolo veste Prada, di David Frankel. Con Meryl Streep, Anne Hathaway, Stanley Tucci, Simon Baker, Emily Blunt, Titolo originale The Devil Wears Prada. Commedia, durata 109 min. - USA 2006.

Tratto dall'omonimo romanzo autobiografico di Lauren Weisberger. Andy Sachs è una giovane aspirante giornalista che vive a New York e che si ritrova a lavorare come assistente di Miranda Priestley, terribile direttore della rivista di moda Runway. Per lei è il trampolino per il successo, ma anche l'inizio di una serie di compromessi che la porteranno a farsi la terribile domanda: vale la pena vendere l'anima al diavolo per raggiungere un obiettivo perdendo tutto il resto?

Martedì 16
- Rai1, ore 2:45
Guerra e pace, 2 parte, di Robert Dornhelm. Con Clémence Poésy, Alexander Beyer, Alessio Boni, Malcolm McDowell, Andrea Giordana. Formato Serie TV, Drammatico,durata 400 min.

Dopo la vittoria francese ad Austerlitz e un periodo di pace apparente concordato da Napoleone con lo Zar di Russia, l'esercito di Bonaparte torna a marciare in direzione di Mosca travolgendo la vita dei suoi cittadini e della sua ricca aristocrazia terriera. In tempo di guerra e in tempo di pace si compie il destino dei Rostov: dei loro figli sui campi di battaglia e della loro Natasha, figlia adorata e promessa sposa al nobile Andrej Bolkonskj. L'anno di separazione, imposto agli amanti dal ruvido padre del principe, conduce Natasha alla disperazione e all'abbraccio di Anatole Kuragin, ufficiale sfacciato, amante impenitente e giocatore incallito. Su di lei veglia da sempre il giovane ereditario Pierre Bezuckov, intellettuale finissimo che sogna libertà e cultura per la classe contadina e sposa l'ambiziosa e sofisticata Helene Kuragin. La guerra falcerà o assolverà i loro destini, la pace realizzerà le sorti sopravvissute.

Mercoledì 17
- Rai2, ore 21:05
Tutto Dante, il 19esimo e il 20esimo dell'Inferno

- Rai Movie , ore 17:40
Va dove ti porta il cuore, di Cristina Comencini. Con Virna Lisi, Tchéky Karyo, Margherita Buy, Massimo Ghini. Sentimentale, durata 106' min. - Italia1996.

Dal romanzo (1994) di Susanna Tamaro la confessione autobiografica che una vecchia signora scrive alla nipote in viaggio negli Stati Uniti.

- La7d, ore 23:40
I segreti di Brokeback Mountain, di Ang Lee. Con Jake Gyllenhaal, Heath Ledger, Michelle Williams, Anne Hathaway, Randy Quaid. Titolo originale Brokeback Mountain. Drammatico, durata 134 min. - USA 2005.

Wyoming 1963. Sotto i cappelli due cowboy attendono davanti all'ufficio del rancher locale, Joe Aguirre, di salire sul Brokeback per la transumanza. Ennis Del Mar non ha famiglia, persa dietro una curva di una strada diritta, Jack Twist ne ha una da dimenticare in fondo alla campagna texana. Fuori dal mondo, in quel luogo sospeso che "rompe" con le convenzioni giù a valle, che "spezza" i tempi della cultura per seguire quelli di natura, i due giovani si avvicinano fino a toccarsi. Nella tenda, generosa alcova, il cameratismo si converte in passione, la realtà in epica amorosa. Tratto dal racconto breve Gente del Wyoming di Annie Proulx, pubblicato per la prima volta sul The New Yorker il 13 ottobre 1997; in Italia il racconto è stato pubblicato nel 1999 nella raccolta Distanza ravvicinata, ed. Baldini & Castoldi, e nel 2005 è stato ripubblicato con lo stesso titolo del film.

Giovedì 18
- Italia1, ore 0:30
The vampire diaries, 1 stagione ep. 10, 3 stagione ep. 8.

- Rai4, ore 0:55
Biancaneve nella foresta nera, di Michael Cohn. Con Sigourney Weaver, Sam Neill, Gil Bellows Titolo originale Snow White: a Tale of Terror. Drammatico, durata 101' min. - Gran Bretagna, USA 1997.

Dalla fiaba  dei fratelli Grimm. In uno staterello tedesco nel Settecento viene alla luce, con taglio cesareo senza anestesia, subito orfana, Lillian detta Lilli, figlia di Frederick (S. Neill), nobile latifondista che anni dopo si risposa con Claudia (S. Weaver), bella e crudele, una vera strega, che cerca di far uccidere la figliastra (M. Keena) e il marito.

- Italia 1, ore 3:55
Mansfield Park,  di Patricia Rozema. Con Frances O'Connor, Embeth Davidtz, Jonny Lee Miller, Harold Pinter, Alessandro Nivola. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 110 min. - Gran Bretagna, USA 1999.

Tratto dal romanzo di Jane Austen Mansfield Park, a cui la registra ha intrecciato alcune lettere scritte dalla stessa Jane Austen. La storia è incentrata sulla protagonista, Fanny Price, nata in una famiglia povera di Portsmouth. In attesa del suo nono figlio, la madre manda Fanny a vivere dai suoi zii, i ricchi Bertram, dall'età di dieci anni. La famiglia Bertram è composta dal Sir Thomas, Lady Bertram (sorella della madre di Fanny), e dai loro 4 figli: Tom, Maria, Edmund e Julia. Fa parte della famiglia anche Mrs Norris, altra zia di Fanny, che vive anche lei a Mansfield Park e passa molto del suo tempo dai Bertram. Sopraffatta dal cambiamento di vita, Fanny trova consolazione nell'amicizia con il cugino Edmund. Diventati grandi entrano nella loro vita i fratelli Henry e Mary Crowford. 

Anche questa settimana vi voglio fare una segnalazione extra, ma per una volta non è extra perchè non tratta da un libro (anzi, qui si parla di una serie di libri!) ma perchè va in onda su un canale Sky...

Sabato 20
- Sky Cinema Hits, Tutti i sabati, ore 21:10
Il trono di spade, di Brian Kirk, Alan Taylor, Timothy Van Patten, Sean Bean, Lena Headey, Mark Addy, Emilia Clarke, Peter Dinklage. Formato Serie TV, Titolo originale Game of Thrones. Fantastico, - USA 2011.

Sette famiglie nobili in lotta per il controllo della mitica terra di Westeros. Le famiglie dominanti sono la Stark Case, Lannister, e Baratheon. L'attrito tra questi clan, e con le restanti grandi case Greyjoy, Tully, Arryn e Tyrell, conduce alla guerra su vasta scala.

Questa settimana ci sono cose interessanti, peccato che molte siano ad orari veramente impossibili. Io avrei riguardato con piacere Guerra e Pace e Mansfiled Park, ma sono in piena notte. Se poi penso a cosa va in onda ad orari più fattibili...Sicuramente guarderò, anzi riguarderò, Game of Thrones, una serie veramente bella, per il momento ho letto solo il primo libro, ma piano piano mi riprometto di leggerli tutti.

Alla prossima 
Eliza

Continue Reading
10 commenti
Share:

14 aprile 2013

Prossime uscire #13

Buona domenica ragazzi!
Oggi splende il sole e fa caldo...e a me già manca l'inverno! Lo so lo so, sono strana, vivo pure al mare, dovrei essere un'estate-dipendente, e invece no. A me il caldo invece di caricarmi mi deprime, proprio non lo sopporto. Il freddo lo sopporto benissimo, metto un cappottino una sciarpa e sono la donna più felice del mondo. Ecco, magari eviterei la nevicata, perchè qui non siamo assolutamente attrezzati e quindi la viabilità va a farsi benedire e diventa pericoloso anche andare a piedi.
Domani inizia una nuova settimana e sono in previsione molte uscite in libreria (alcune veramente succose!), a differenza della settimana scorsa che invece è stata un po' miserella...

Il palazzo degli incontri, di John Boyne, ed. Rizzoli, pp. 450, € 14,90, in uscita il 17 aprile 2013

Russia, 1915: Georgij ha sedici anni, vive in uno sperduto villaggio di contadini e salva la vita di un membro della famiglia imperiale. Salutato come un eroe, viene reclutato come guardia del corpo del principe Aleksej, unico figlio di Nicola II. Scopre così i segreti dello zar e della moglie Alessandra, assiste alle macchinazioni del monaco Rasputin, si avvicina alla principessa Anastasia, è testimone ­ e protagonista ­ degli eventi che determinano il destino della famiglia imperiale dopo la vittoria della rivoluzione. Sessant'anni più tardi, mentre in un ospedale di Londra veglia la moglie Zoya, Georgij ripercorre i ricordi di una vita tormentata e di una storia d'amore velata dall'ombra nera del fato dei Romanov...

Il libro segreto di Sherlock Holmes, di John Underwood, ed. Newton Compton, pp. 384, € 9,90, in uscita il 18 aprile 2013

Londra, 2012. Una serie di delitti efferati sta insanguinando le strade della capitale inglese. Strani crimini, che ricordano troppo da vicino quelli commessi da Jack lo Squartatore più di un secolo prima. Il professore americano Jake Fleming ­ già protagonista di "Il libro segreto di Shakespeare" ­ decide di indagare, partendo dai romanzi su Sherlock Holmes per trovare un nesso tra gli episodi del passato e quelli di oggi. Solo che le vittime del 2012 non sono prostitute, bensì affermate professioniste della Londra "bene", proprio come la sua fidanzata, la docente di letteratura inglese Diana Parker. Durante le sue ricerche, Fleming scoprirà alcuni dettagli inquietanti: il primo romanzo di Conan Doyle su Sherlock Holmes è apparso nel dicembre 1887, e Jack lo Squartatore ha commesso tutti i suoi crimini tra agosto e dicembre 1888 e poi è scomparso nel nulla. Conan Doyle era amico di Robert Louis Stevenson, l'autore di "Dottor Jekyll e Mr. Hyde", pubblicato solo un anno prima dell'esordio di Sherlock Holmes. Possibile che Stevenson si fosse ispirato a una persona reale, la stessa che poco dopo comincerà a colpire e diverrà tristemente nota come Jack lo Squartatore? È solo una coincidenza che il serial killer eviscerasse le sue vittime e che Conan Doyle fosse un dottore? E anche l'autore dei delitti del 2012 potrebbe essere un medico affermato di giorno e sanguinario assassino di notte? Tutte ipotesi, almeno finché Diana Parker non riceve una strana mail...

Poison Princess, di Kresley Cole, ed. Leggereditore, pp. 384, € 10,00, in uscita il 18 aprile 2013

2 Arcani. 22 Teenager prescelti. Lasciate che le carte cadano dove possono. Le terrificanti allucinazioni della sedicenne Evie Greene avevano predetto l’apocalisse e la fine del mondo le ha portato in dono tutta una serie di nuovi poteri. Con la Terra distrutta e pochi sopravvissuti, Evie non sa di chi fidarsi e decide di fare squadra con il bello e pericoloso Jack Deveaux in una corsa per trovare delle risposte. Scoprono che si sta avverando un’antica profezia e che Evie non è l’unica con dei poteri speciali. Un gruppo di ragazzi è stato scelto per mettere in scena la battaglia finale tra il bene e il male. Ma non è sempre chiaro chi stia da quale parte. Evie potrebbe salvare il mondo o distruggerlo...

L'ultima estate a Deyning Park, di Judith Kinghorn, ed. Nord, pp. 380, € 16,60, in uscita il 18 aprile 2013

Deyning Park, Inghilterra, 1914. Clarissa è al culmine della gioia: finalmente ha compiuto diciassette anni, perciò sarà ammessa alle sontuose feste che la famiglia organizza ogni estate. E, se starà attenta a non farsi scoprire, potrà passare i prossimi mesi in compagnia di Tom, l'affascinante figlio della governante. Tuttavia Clarissa non può immaginare che quella sarà l'ultima estate di felicità prima che la guerra sconvolga il suo mondo...

Sognando Park Avenue, di Tinsley Mortimer, ed. Tre60, pp. 380, € 9,90, in uscita il 18 aprile 2013

Minty Davenport ha passato l'adolescenza sfogliando riviste di moda e sognando di vivere in un appartamento affacciato su Park Avenue. Per un'incredibile coincidenza, ora tutto questo è diventato realtà: frequenta feste esclusive, indossa abiti e accessori firmati, e ha persino fatto breccia nel cuore dello scapolo d'oro di Manhattan. Ma i sogni possono svanire come una bolla di sapone...

Alla prossima
Eliza

Continue Reading
8 commenti
Share:

11 aprile 2013

Chi ben comincia...#17

Buona sera amici lettori!
Finalmente questa settimana infernale è vicina al concludersi...manca solo domani e poi un po' di pace per qualche giorno! Non vedo l'ora che arrivi domani sera: cena tra amiche! Un po' di sane chiacchiere!!
Sto ancora leggendo Il cavaliere d'inverno...lo so, una vergogna metterci tanto, ma in questi giorni proprio non ci sto molto con la testa, riesco a leggere qualche pagina e poi mi addormento: ho tutto il libro spiegazzato a forza di finire sotto il cuscino. Stavo quasi pensando di metterlo un po' da parte e iniziarne un altro...dai, aspetto qualche giorno ancora  e vedo come procede.


Come tutti i giovedì pubblico la rubrica Chi ben comincia... creata da Alessia de Il profumo dei libri. L'incipit di oggi è tratto da un ebook che mi ha gentilmente inviato l'autrice, si tratta di Bianco e Nero Parte 1- Il potere dei draghi di P. Marina Pieroni...

Bianco e Nero
Parte 1 - Il potere dei draghi
di P. Marina Pieroni
pp. 436
€ 2,68 (ebook)

Serenia sentiva il battito del suo cuore gareggiare con il rumore degli zoccoli del cavallo. Le sue gambe erano contratte contro l'addome dell'animale, ne percepiva la forza, l'energia e sentiva l'adrenalina scorrerle nelle vene. Abbandonò la strada principale, per tentare di guadagnare minuti preziosi, attraversò un piccolo fossato senza diminuire l'andatura, numerosi schizzi si sollevarono in aria e si mescolarono alle sue gocce di sudore. Il vento le batteva impietoso sul viso e le faceva volare i lunghi capelli neri. Le muscolose zampe dello stallone si muovevano freneticamente. La velocità però non era sufficiente. E' troppo tardi! Non ricordava l'ora in cui erano attesi gli ospiti, ma una cosa era certa, sicuramente non con il sole così basso all'orizzonte. Si pentì amaramente di essersi concessa una passeggiata a cavallo dopo pranzo. Si era spinta fino alla faggeta di Soriana e si era lasciata conquistare dall'ombra dei faggi, addormentandosi su un soffice terreno. Cullata dal canto delle cicale e dai profumi del sottobosco, aveva dormito molto più del dovuto.

Ovviamente quando farò la recensione vi parleròin maniera più dettagliata del libro e vi darò tutte le informazioni.

Alla prossima
Eliza

Continue Reading
2 commenti
Share:

Partecipo a...

Buon pomeriggio ragazzi!
Glinda di Atelier dei libri ha attivato un nuovo giveaway veramente speciale: mette in palio una copia di Garden di Emma Romero!
Per partecipare cliccate sull'immagine...

Alla prossima
Eliza

Continue Reading
Nessun commento
Share: